LUIGIBOCCILLI

La Protezione Civile

DALL'UNIVERSITÀ… ALLA STRADA  


     Frutto di oltre un decennio di Corsi di Perfezionamento in Protezione Civile da lui stesso condotti presso la citata Cattedra di Medicina Sociale, che lo pubblicò nel 1995 con i tipi della Libreria Biomedica Internazionale di Roma.

     In un volume di pp. 324 presenta l'organigramma della Protezione Civile dell'epoca, quella istituita nel 1982 da Giuseppe Zamberletti, riconosciuto come il padre fondatore della moderna Protezione Civile italiana e affronta le problematiche riguardanti le calamità naturali (rischi sismici, vulcanici, industriali, nucleari, ecologici, chimici, biologici, idrogeologici, e così via), da analizzare a carattere di interdisciplinarietà scientifica. Il tutto, per raggiungere l'obiettivo della prevenzione primaria (prima che l'evento accada, secondaria nel corso dell'evento; terziaria nell'immediato, medio e lungo termine.